Coraggio

Coraggio

Dal lat. coraticum «cor habeo», «ho cuore».

Il coraggio è una virtù, la forza d’animo che mettiamo in gioco quando dobbiamo andare oltre l’ostacolo, è la risposta più adeguata alle nostre paure. Non è assenza di paura ma presenza. Non è un segno di debolezza ma di forza.

È la capacità di decidere e di rinunciare, di continuare o dichiarare la resa.

Serve coraggio, non per dimostrarlo, ma per sapere che – in ogni istante- si è agito col cuore.